Taglio laser plexiglass

La nostra azienda è altamente specializzata nel taglio laser  da molti anni. Utilizziamo macchinari e tecniche avanzate per eseguire il taglio laser su plexiglass e metacrilato che ci permettono di ottenere risultati di precisione eccellenti.

Quando si parla di taglio laser plexiglass nascono sempre numerose domande al riguardo, di seguito cercheremo di spiegarvi al meglio cosa possiamo fare per voi a prescindere che siate privati o aziende e come avviene il taglio laser del plexiglass, a cosa serve, com’è composto il plexiglass, in quali settori viene utilizzato, quanto costa e così via.

Plexiglass: cos’è?

Si tratta di un materiale chiamato anche Polimetilmetacrilato, conosciuto come PMMA. Come potrebbe suggerire il nome, si tratta di un polimero plastico, a sua volta formato da metacrilato di metile. Esso, quindi, viene composto da due “ingredienti” principali: il metanolo e l’acido metacrilico. La loro unione conferisce al plexiglass non solo un’elevata resistenza, ma persino la trasparenza. Nell’ambito prettamente commerciale potrebbe avere molti nomi, che differiscono in relazione alle variazioni di composizione dei due componenti indicati prima. Tra i vari nomi commerciali del plexiglass vale la pena di ricordare solo quelli più famosi, tra cui il Trespex, l’Oroglas, l’Alguglas e il Perspex. In vari casi, inoltre, in riferimento al plexiglass vengono usati dei termini meno conosciuti come ad esempio il Perclax, il Vitroflex, il Limacryl e il Lucite.

Taglio laser plexiglass trasparente

Le tipologie di plexiglass

Vicino al termine che indica il plexiglass è spesso possibile una sigla: XT oppure GS. Quest’ultima si riferisce a com’è stato prodotto il plexiglass. Di base esistono due tipologie principali di plexiglass: quello prodotto per estrusione (definite dalla sigla XT) oppure quello realizzato per colatura (a sua volta definito dalla sigla GS).

In ogni caso, ogni tipologia di plexiglass ha comunque delle caratteristiche abbastanza comuni. In particolare, il punto di rottura del plexiglass è sempre superiore al vetro, indipendentemente dalla tipologia o dal metodo di creazione. Perciò esso viene usato soprattutto in quegli spazi in cui c’è la necessità di una protezione maggiore rispetto a quella offerta dal vetro.

Plexiglass: le caratteristiche

Non è solo l’elevata resistenza agli urti e ai colpi fisici a rendere il plexiglass adatto ad un gran ventaglio di utilizzi differenti. Tale materiale si può modellare per riscaldamento anche a basse temperature e, in generale, è versatile. Di base, inoltre, è più trasparente di quanto sia il vetro, in quanto realizzato seguendo una procedura differente che permette di raggiungere un risultato migliore.

Il plexiglass è comunque un materiale molto sensibile ai grassi e alle abrasioni. Pertanto si preferisce usare un apposito rivestimento in modo da evitare i danni. Da non dimenticarsi di una caratteristica fondamentale del plexiglass, quella che lo vede trasparente alla luce infrarossa. In alcuni casi, difatti, i rivestimenti possono essere limitanti.

Le tecnologie moderne permettono anche di modellarne la forma. Per esempio, vengono sempre di più impiegati i panelli in plexiglass ricurvi, quelli con dei fori e così via. Non solo: si possono personalizzare a seconda di quelle che sono le esigenze dei clienti.

Effettuiamo taglio laser di plexiglass su misura

Taglio laser del plexiglass: cos’è e a cosa serve

Quando vengono prodotti i pannelli di plexiglass, spesso e volentieri sono davvero molto grandi e ampi. Perciò si rende necessario eseguire un’intera operazione di taglio, che permetta di ottenere lastre di plexiglass dalle dimensioni uguali a quelle desiderate. In alcuni casi il taglio viene fatto senza andare in profondità della lastra formando così un’incisione. Si tratta della pratica preferita da tutti quegli utenti che hanno il bisogno di realizzare delle incisioni oppure di personalizzare in qualche modo la loro lastra in plexiglass.

Il taglio del plexiglass usando la tecnologia laser presenta diversi vantaggi. In particolare, tale tecnologia non altera in alcuna maniera l’aspetto esteriore del plexiglass, a differenza di quanto accade con la sega circolare. Il taglio stesso è lucido, tant’è che il materiale stesso non subisce alcun tipo di variazione e non servirà fare una lucidatura del bordo successivamente. Il taglio con il laser del plexiglass viene sempre fatto in maniera molto precisa e solo dopo aver studiato le caratteristiche del materiale stesso.

Da notare che l’esecuzione di un simile procedimento non causa alcun rischio alla salute delle persone, né durante il procedimento, né successivamente. Il taglio laser è reputato uno degli strumenti migliori per coloro che hanno il bisogno di ottenere una lastra di plexiglass dalle dimensioni precisissime.

La dimensione di taglio può variare e viene scelta in relazione allo spessore della lastra spaziando da 0,4 mm, passando per 0,6 mm, per finire anche con dei laser di dimensioni ancora maggiori. In relazione alla dimensione del laser, cambia persino il costo.

Vale la pena ricordarsi, inoltre, dei vari accorgimenti da prendere in considerazione per coloro che vorrebbero eseguire delle incisioni sul plexiglass usando il laser. È sconsigliato, difatti, d’inserire delle incisioni di colori chiari, in quanto risultato poco visibili. Per coloro che vorrebbero in qualche modo personalizzare le proprie lastre in maniera che le relative decorazioni siano ben visibili si consiglia di impiegare delle tonalità cromatiche più scure, fermo restando che il colore nero puro sarebbe quello ideale per la personalizzazione di una lastra in plexiglass.

Incisione plexiglass: piene e lineari

Tra le due tipologie d’incisione intercorre una notevole differenza. Per esempio, quando si vuole eseguire un’incisione piena, bisogna procedere alla rimozione della pellicola protettiva che si trova sulla lastra. In entrambi i casi, dopo aver fatto il taglio è consigliabile procedere al risciacquo dell’oggetto sotto all’acqua corrente. In questo modo è possibile eliminare quel residuo di polvere che spesso si forma in seguito al taglio.

Le incisioni piene sono quelle più profonde e vengono consigliate per coloro che hanno l’esigenza di produrre delle incisioni ben visibili. La tecnologia alla base è praticamente la stessa che nel caso del vero e proprio taglio delle piastre in plexiglass. Di contro, i tagli o le incisioni lineari, sono quegli più superficiali. Per realizzarli non viene richiesto di rimuovere la pellicola protettiva e, in generale, si adattano bene a delle incisioni meno evidenti.

Grazie all’esperienza maturata e ai macchinari necessari, siamo in grado di effettuare entrambe le tipologie d’incisione, fornendo al cliente anche una completa informativa in merito agli altri fattori, come i costi, la durata del lavoro e così via.

Al momento della richiesta di un servizio, si consiglia di chiarire la finalità del taglio e in quali campi esso verrà usato, poiché il taglio laser sul plexiglass si potrebbe differenziare in relazione alla finalità d’uso.

Così, il taglio del plexiglass con il laser finalizzato alla stampa digitale potrebbe avere delle caratteristiche differenti rispetto a quello impiegato nella cartellonistica e pubblicità.

Tra le altre finalità che si consiglia di considerare la realizzazione dei modellini architettonici, degli stand fieristici o quelli commerciali, degli espositori per i punti vendita e persino per le insegne destinate all’uso sia interno che quello esterno.

Non solo: siamo in grado di occuparci del taglio laser del plexiglass per la produzione dei trofei, spille, medaglie, targhe o, in generale, degli oggetti decorativi e degli elementi di arredo.

Come saldare o incollare i pannelli del plexiglass

Tali pannelli si possono saldare anche a freddo usando un apposito adesivo composto da cianoacrilato. Non solo: la saldatura viene realizzata procedendo allo scioglimento degli strati superficiali impiegando un apposito solvente. Una giuntura simile è praticamente invisibile a occhio nudo.

In alternativa è possibile eseguire l’incollaggio dei pannelli in plexiglass. Per farlo, il professionista si avvale di una specifica colla a base di un particolare solvente. Quest’ultimo, a sua volta, è composto da un minimo di due fino a un massimo di cinque componenti. Tra le varie colle adottate per la saldatura dei pannelli plexiglass non ci si può dimenticare delle famose Colle UV. Si tratta di materiali particolari il cui obiettivo principale è quello di unire i vantaggi delle colle bicomponenti con quelle monocomponenti. Al di fuori da ogni dubbio, si tratta di una tipologia di materiale largamente utilizzato.

In alcuni casi viene anche impiegato un altro polimero chiamato polimetiacrilato. Tale si presenta come una specie di gomma morbida e lo si usa per saldare insieme due differenti piastre di plexiglass. Ciò lo rende sicuramente uno dei materiali meglio adatti per eseguire tali operazioni.

Per cosa usare il plexiglass?

A seconda della sua tipologia, della presenza o meno degli eventuali rivestimenti, il plexiglass può essere impiegato per gli utilizzi più svariati. Può essere utilizzato anche per la protezione, come ad esempio di recente utilizzo di divisori e separatori in plexiglass, posizionate nei posti in cui è richiesto un livello di protezione maggiore.

Ma non solo. Nell’ultimo periodo esso può essere sia per la realizzazione, che per il decoro o la protezione di vari oggetti, come ad esempio teche su misura, accessori, scatole, leggii, espositori, portafoto, vetrinette etc.

In molti casi viene impiegato per le copertine di C.D., oltre che per le vasche da bagno. Inoltre, si tratta ormai di ciò che possiamo a tutti gli effetti considerare come un valido componente del design di arredamento.

Effettuiamo taglio laser di plexiglass su misura

Taglio laser del plexiglass: i vantaggi

Quando si parla di lavorazione del plexiglass tramite taglio laser, si tende spesso a trascurarne i vantaggi. Non solo: diverse persone non sanno nemmeno quali sono i benefici del taglio con il plexiglass rispetto a quello con la fresa. Cerchiamo, quindi, di chiarire un po’ le idee.

La velocità di taglio

Il laser riesce a tagliare il plexiglass in maniera più rapida rispetto alla fresa (all’incirca del 2-3 volte). Questo permette anche di risparmiare (all’incirca il 90%) sui tempi di produzione. Se si ha l’esigenza di tagliare molte lastre di plexiglass, piccoli o grandi che siano, la velocità di taglio potrebbe rappresentare un fattore di fondamentale importanza. Perciò da diverso tempo ormai il taglio con il laser è diventato più popolare rispetto a quello con la fresa circolare. Grazie alla tecnologia a CO2 diventa possibile eliminare i tempi necessari per eseguire il fissaggio del materiale, cosa che invece è obbligatoria per quanto riguarda il taglio a fresa e si rende obbligatoria successivamente, per quanto concerne la finitura del prodotto.

– Precisione

Se l’unico vantaggio del taglio con il laser fosse legato alla velocità, probabilmente tale metodologia oggi non sarebbe così popolare. Parlando dei numerosi vantaggi di una metodica simile non ci si può proprio dimenticare della precisione. I macchinari a laser, in effetti, sono stati progettati in maniera tale da offrire una precisione di taglio a dir poco incredibile. La precisione è sempre millimetrica e l’emissione di fumi viene ridotta rispetto al taglio a fresa.

Il laser può tagliare con un’alta precisione una vasta gamma di materiali, tra cui uno spazio molto importante è occupato dall’acrilico. Subito dopo il taglio, il bordo della resta non solo liscio, ma persino nitido o pulito. Non ci sono residui dello sporco, imprecisioni e così via.

La precisione, unità anche alla velocità di taglio, fa del taglio laser una metodologia particolarmente versatile che può essere impiegata con successo in vari settori.

– Versatilità d’utilizzo

Il taglio a laser, per esempio, ben si addice alla realizzazione delle pubblicità luminose, alle insegne, ai cartelloni pubblicitari, alle tecniche di vario genere, ma anche alle targhette e, in generale, a un gran ventaglio di prodotti in plastica. Come già accennato, inoltre, il laser viene usato non solo per il taglio, ma persino per le incisioni. In quest’ultimo caso esso è in grado di asportare una piccolissima porzione di superficie del materiale. Ciò permette di riprodurre con un grande precisione i dettagli più piccoli. Il colore dell’incisione sul plexiglass è bianco-opaco, ma volendo è possibile personalizzare la propria piastra scegliendo tra un gran ventaglio di colorazioni particolari, spaziando da quelle satinate fino a quelle perlate.

In tutti i casi si possono raggiungere degli altissimi livelli di dettaglio cosi che il taglio del plexiglass con il laser attualmente rappresenta una valida soluzione ai problemi di quelle persone che sono abituate a usare il taglio a fresa.

– Costo

A differenza di quanto si pensa, il costo del taglio laser del plexiglass non è per niente alto. Anzi, considerando che si tratta di una lavorazione la cui popolarità cresce di anno in anno, la tecnologia è sempre più all’avanguardia garantendo prezzi adeguati. Prima di affidarci il lavoro, potete richiedere un preventivo gratuito in modo da farvi un’idea su quelli che sono i costi. Il taglio laser è la risposta adeguata per tagliare il plexiglass spendendo il giusto e ottenendo un servizio preciso e di qualità.

Taglio plexiglass online: è possibile?

Grazie ad internet è possibile eseguire il taglio del plexiglass online, farlo non è difficile: basta scegliere la tipologia e il formato del taglio e inviare al nostro indirizzo email o tramite un form del sito un file-idea con le istruzioni su come utilizzarlo, oltre che su come dovrebbe apparire il prodotto finale.

Ci occuperemo di tagliare il plexiglass basandoci su delle istruzioni da voi fornite. Il prodotto finito sarà recapitato al vostro indirizzo fornito tramite corriere.

Il tempo necessario per eseguire il taglio del plexiglass online e spedire l’articolo al cliente è variabile in base alla quantità di lavoro richiesto e alla complessità dello stesso oltre che allo spessore del plexiglass da tagliare.

Qualora ne avessi l’esigenza, sul nostro shop online, puoi anche acquistare direttamente lastre di plexiglass di tutte le misure, i colori e gli spessori necessari per i tuoi progetti.

Contattaci

Per richiederci un preventivo senza impegno o semplicemente delle informazioni per la realizzazione del tuo progetto non esitare a contattarci al 0722/53555 o scrivici a info(@)laseridea.it

Gallery

Ecco alcune delle nostre realizzazioni: